martedì 25 febbraio 2014

Mustonate, Gabriele Secci 1°!!!

Domenica in quel di Mustonate Gabriele Secci ha vinto la gara riservata ai ragazzi fino ai 15Anni.


Il nostro Gabriele, classe 2002, continua a crescere e a distinguersi soprattutto nelle lunghe distanze. Nel percorso di circa 3,5Km. di Mustonate è infatti salito per la prima volta in gare ufficiali sul gradino più alto del podio.Grandissimo Gabry!

La gara di domenica ha visto anche altri nostri portacolori distiguersi: Tra i Ragazzi, bravissimo anche il fratello Lorenzo Secci per questa volta ottimo 4° ai piedi del podio.

Nel percorso lungo, in campo femminile le vittoria è andata a Cristina Clerici, che distanzia di soli 10 secondi la sempre bravissima Elena Begnis, terza Ambrosetti Sabina.
Per le CardAtlete, nella agguerritissima categoria F37 la nostra Lorena Casiglioni grazie alla 7a posizione giornaliera, rafforza la quarta posizione in classifica generale, mentre Aureliana Vanzago è 10a giornaliera nella categoria F57.

In Campo Maschile una ventate di gioventù, la vittoria infatti è andata ad Alberto Podestà che stacca di misura Gianluca Bello, 3° posto per Maurizio Tavella, tutti e tre del Cus Dei Laghi
Per i CardAtleti il migliore di giornata e Stefano Lunardi, per lui oggi 31° posto assoluto e 9° M35. 74°assoluto e 15° nella categoria M41 il Nostro Stefano Gornati.
Secci Aldo (papà di Gabriele e Lorenzo) è 24° nella categoria M45 e Spoti Antonio è 33° all'arrivo nella categoria M58

Che dire, sempre più forti, sempre di più e sempre i più belli!

lunedì 17 febbraio 2014

Marciando per la vita

Il nostro Luca terzo assoluto sul podio con Biotti e Mignani

E così ieri è ripartito.
Il carrozzone più seguito del varesotto ha riaperto i battenti.
Tutto come sempre, è una macchina ben oliata, con qualcosa in più.
Da quest'anno, dopo stagioni di richieste, è stato introdotto il chip.
E così, anche l'unico motivo di malumore, i tempi presi a mano, è stato azzerato.

Per noi la prima gara, Marciando per la vita, è anche, come l'anno scorso, gara sociale.
Dall'ultima edizione sono successe tante cose.
Abbiamo guadagnato in esperienza e affiatamento, il nostro settore giovanile è fiorito e continua a crescere.
Ci sono stati degli addii all'interno del nostro gruppo e dei benvenuti.
Credo che i nuovi arrivi siano sempre forieri di linfa vitale, di stimoli e comunione.
Così come penso che gli addii non esistono quando si scelgono le persone, perché le persone resteranno per sempre amici da ritrovare.

Alla gara di ieri hanno fatto il loro debutto al Piede d'oro 2014 i nostri ragazzi, sono stati bravissimi tutti.
Gabriele Secci terzo assoluto, Rachele quinta nonostante una forte contusione ad un piede rimediata contro un marciapiede che oggi le ha impedito di camminare, Martina che non vede il bivio del percorso corto e purtroppo continua per il lungo, e lui, il più piccino e agguerrito, Giulio Passerini che la corre a tutta arrivando praticamente volando, sfiancando il papà che gli faceva da angelo custode.

I tempi e le posizioni verranno inseriti al più presto.
Ma avrete già capito che non sono cose che mi interessano molto.
A me interessa altro.
Interessa parlare di Alessandro Perini, ad esempio, al suo esordio come Cardatleta.
Alex che non avendo potuto esserci al Vallone perché influenzato non è però voluto mancare ieri.
Mi interessa parlare di Luca Filipas, che pur essendo molto giovane è guardato con rispetto in tutta la provincia.
Rispetto che sarebbe elevato all'ennesima potenza se tutti potessero vederlo come lo vediamo noi.
Non nelle vesti d'atleta ma di allenatore.
Luca da quest'anno è uno dei punti fermi per i ragazzi che in Cardatletica hanno trovato un loro spazio per allenarsi, crescere e divertirsi.
Insieme ad Enea, Luca riesce a coinvolgerli e spronarli e loro ne sono entusiasti.
Ed è anche per questo che ieri è stato bellissimo vederlo arrivare terzo assoluto, infatti, oltre a far parte del nostro staff, dal 2014 è un tesserato Uisp per la Cardatletica.

Oltre a loro c'erano i soliti noti, Enea, per il quale in questo momento 8 km valgono una mezza Maratona, il trio delle meraviglie Aldo, Piero e Vincenzo, sempre presenti e sempre agguerriti.
Omar il webmaster/segretario/neopapà che ha rallentato i ritmi ma non il ritmo di vita.
Stefano che corre sempre con entusiasmo puro.
Antonio sempre presente e sorridente, memoria storica del circuito e fonte di esperienza infinita.
Mario che porta sempre alla grande i nostri colori.
E non ultimo lui Il Màtt, che dopo Luca, è il più forte di giornata.

Lorena leonessa Castiglioni

Lascio per ultime loro solo perché voglio che vi rimangano impresse meglio.
Le nostre due signore.
Aureliana, che arriva corre e si diverte fregandosene degli acciacchi.
E lei, la nostra leonessa, che non molla mai, che lotta sempre e che ha iniziato alla grande.
Grazie teacher, Lorena sei forte!.

Così abbiamo iniziato e così continueremo, questo è solo il primo giro di giostra.
Abbiamo le tasche piene di gettoni e quindi, altro giro altra corsa altro regalo!


domenica 16 febbraio 2014

Aggiornamento Classifiche Sociali

Oggi seconda tappa del Nostro Campionato Sociale vi anticipo la classifica aggiornata, tra parentesi i punti di oggi

RAGAZZI:
1° Gabriele Secci      p.ti 84 (32)
2° Lorenzo Secci      p.ti 45
3° Jacopo Zampini    p.ti 40
4° Giulio Passerini     p.ti 36 (36)


RAGAZZE:
1a Martina Speciale   p.ti 77 (32)
2a Rachele Zampini   p.ti 72 (32)
3a Sara Fortunato      p.ti 52
4a Gaia Rampinini      p.ti 37


DONNE

1a Lorena Cstiglioni        p.ti 108 (54)
2a Vanzago Aureliana     p.ti 55 (55)
3a Susanna Cesarini        p.ti 51
4a Stefania Visentini        p.ti 49


UOMINI

1° Matteo Bosco             p.ti 93 (43)
2° Enea Zampini              p.ti 89 (42)
3° Speciale Vincenzo       p.ti 78 (39)
4° Pietro Fortunato          p.ti 77 (35)
5° Aldo Secci                  p.ti 75 (36)
6° Omar Spoti                 p.ti 63 (30)
7° Massimo Brunaccioni  p.ti 60 (oggi 20p.ti per il nuovo record sociale nei 60m.)
8° Luca Filipas                p.ti 50 (50)
9° Roberto Bosco           p.ti 40
10° Antonio Spoti           p.ti 39 (39)
11° Stefano Gornati        p.ti 37 (37)
12° Alessandro Perini     p.ti 33 (33)
13° Stefano Lunardi        p.ti 30 (30)

venerdì 7 febbraio 2014

Regolamento Campionato Sociale Giovanile

Al Campionato sociale Giovanile della CardAtletica, possono partecipare tutti i soci delle categorie Esordienti “C”, “B”, “A”, Ragazzi e Cadetti regolarmente iscritti alla società ed in possesso di certificato medico richiesto a seconda della categoria di appartenenza.
Ci saranno 2 categorie uniche: una Maschile e una Femminile.
L’ultimo giorno utile per l’attribuzione di punti sarà il 30/07/2014
Le prove verranno stabilite di volta in volta e verranno comunicate con anticipo di almeno una settimana.
Ad ogni prova, l'atleta, in base al piazzamento sociale ottenuto, otterrà il seguente punteggio: al primo 50pt., al 2° 43pt. al 3° 38pt., al 4° 35pt. al 5° 33°pt. al 6°31pt. al 7°30pt. e dal 8° in poi punti a scalare di 1pt. per posizione; per compensare l'età, solo nelle gare dove previsto, la classifica verrà stilata solo in base al punteggio risultante dalle tabelle di compensazione età federali, mentre per tutte le altre gare oltre ai punti ottenuti con il piazzamento sociale, l'atleta riceverà 2pt. per ogni categoria giovanile inferiore alla categoria Cadetti fino ad arrivare alla propria ( es. Cadetti +0pt., Ragazzi +2pt., Esordienti “A” +4pt., Esordienti “B” +6pt., Esordienti “C” +8pt.). Oltre a questi punti se ne potranno ottenerne altri: ogni volta che si realizza un record societario solo di categoria si ottengono 7 pt.aggiuntivi, mentre ad ogni record societario assoluto si ottengono 20pt.
Verranno inserite nel calendario del campionato sociale giovanile tutte le gare inserite nel campionato sociale “Adulti”, facente parte del circuito piede D’oro, ove previstola partecipazione  alla gara con percorso ridotto, in tali prove non verranno stilate classifiche in base al piazzamento, ma verranno assegnati 30 punti + compensazione d’età ad ogni partecipante, questo per premiare la partecipazione e l’ aggregazione del gruppo ma non la competizione in distanze ritenute non idonee ad un buon accrescimento atletico.
In caso di Gare inserite nel calendario del campionato sociale organizzate dalla CardAtletica, oltre alla normale attribuzione dei punteggi in base all’ordine d’arrivo sociale come sopra descritto, verranno dati 30p.ti senza ulteriori punti di compensazione per l’età, a tutti coloro che non faranno parte della competizione ma collaboreranno per la buona riuscita della manifestazione.
Al termine dell'ultima prova del campionato sociale 2014, ai fini della stesura della classifica finale verranno considerati i migliori risultati + i punti derivati dai record societari e verranno scartati i tre peggiori/nulli risultai,. A parità di punteggio, prevarrà  l’atleta  con il maggior numero di gare (comprese quelle scartate), mentre al persistere della parità, verranno considerati il maggior numero di punti derivati dai record Sociali, al persistere ancora della parità, verrà considerato il miglior piazzamento ottenuto nella gara con maggior numero di soci partecipanti per categoria.

Verranno premiati tutti coloro che raggiungeranno un minimo di 200 punti. Come succede per gli adulti, ai Primi classificati di ogni categoria la società disporrà il rinnovo gratuito del tesseramento societario 2014/5 e l'iscrizione a tutte le gare in programma del campionato sociale 2014/5 (il tutto non trasferibile a terzi, o rivalutabile, anche in modo parziale).

giovedì 6 febbraio 2014

Il profeta


La CardAtletica è lieta di annunciare, dopo un'estenuante trattativa, il tesseramento dell'astro nascente Elia Pietro... durata del contratto 5 anni, dopo di che lo vedremo finalmente calcare le piste nella categoria Esordienti "C"!
Il con diritto di prelazione al momento è fino alla categoria Cadetti, le cifre dell'ingaggio sono tuttora sconosciute 

BENVENUTO TRA NOI, ELIA!

martedì 4 febbraio 2014

Cross del Vallone di Cittiglio

I nostri Ragazzi (+1)
Mattinata graziata dalla pioggia per uno dei cross più belli e meglio organizzati delle nostre zone.
Nella splendida arena del Vallone di Cittiglio è andata in scena l’ultima tappa del trofeo Monga, che per noi è soprattutto la prima tappa del Nostro Campionato Sociale sia degli adulti che giovanile.
L’organizzazione dell’Atletica Verbano è come sempre impeccabile, con segnali stradali che iniziano a circa 7/8Km. dal ritrovo, ampi parcheggi, un percorso bello ampio nel quale si potrà scegliere la traiettoria migliore e senza pericolo di rimanere “tappati” dietro ad un gruppo + lento, due ampi tendoni  riscaldati uno x gli uomini e uno per le donne adibiti a spogliatoi, tronchi ardenti nei quali ci si può riscaldare anche all’aperto

 Alle 9:30 la partenza della prima gara, quella riservata alle categorie Femminili di 4.39Km. da disputarsi su due giri (+ un tratto in partenza e un tratto d’arrivo). A prendere la testa della gara e non la mollarla fino all’arrivo, è la bravissima Elena Begnis che vince in 17’30” al ritmo di 3’48” al Km., secondo posto per Ambrosetti Sabina  ad oltre un minuto in 18’35”. Dietro le due di testa un terzetto dà vita ad un bella gara, con  Conte Angiola che solo negli ultimi metri si avvantaggia di qualche metro su Elena Manzato, come l’anno scorso quarta, ma forse la + attiva del terzetto delle inseguitrici e Cagliani Alessandra, da segnalare il 10° posto assoluto di Colombo Francesca, il 14° di Marsiglio Laura ed il 15° posto assoluto e prima SF50 di Katia Caterina.

Per la CardAtletica al via un terzetto con Lorena Castiglioni, Visentini Stefania e Cesarini Susanna. Le nostre portacolori alla fine si classificheranno  al 7° posto societario di giornata. La migliore delle Nostre, come l’anno scorso, è la bravissima Lorena Castiglioni, grazie al 32° posto assoluto e 9°di categoria, Lorena,  balza al comando della classifica Sociale Femminile. Bellissimo l’arrivo delle altre nostre atlete Cesarini Susanna e Visentini Stefania, che fanno tutta la gara assieme e passano nano nella mano sul tappeto d’arrivo, conquistando preziosissimi punti  societari e sociali, bravissime, ottimo esempio per i nostri giovani atleti presenti alla gara.

Alle 9:50 nella gara riservata alle categorie maschili over 60 la Vittoria va al bravissimo portacolori della Gallaratese Macchi Giuseppe.

Poi è il turno della gara di 600m. riservata alle categorie Cadetti e Ragazzi. E qui la CardAtletica la fa da padrona nonostante tutti i propri rappresentanti siano della categoria Ragazzi. La migliore delle nostre è Sara Fortunato che giunge seconda assoluta , prima della categoria Ragazze ed aggiudicandosi i primi 50 punti del campionato sociale riservato alle categorie giovanili femminili. All’arrivo Sara precede nell’ordine altre 3 CardAtlete: Martina Speciale, Rachele Zampini e una Gaia Rampinini all’esordio in gara. In campo femminile dunque la CardAtletica, ad esclusione della prima, ha monopolizzato la classifica con rispettivamente 2°,3°,4° e 5° posto assoluto delle nostre Ragazze! Bravissime!

Ma anche i nostri Ragazzi non scherzano, infatti Gabriele Secci è ottimo terzo Assoluto, aggiudicandosi anche lui i primi 50 punti sociali riservati alla categorie giovanili, Lorenzo Secci è ottimo 5° assoluto ed incredibilmente Jacopo Zampini è 7°assoluto, Bravissimi tutti, se ci fosse stata la classifica societaria a livello giovanile, quasi certamente avremmo vinto la giornata.

Poi tocca alle categorie Maschili dai Junior ai SM55. Percorso di 6290m.in tre giri.
Come per le donne e come fece il vincitore dell’anno scorso Pifferi Mauro, uno solo al comando, Ronnie Fochi. Ronnie prende da subito la testa della corsa ed incrementa via via il suo vantaggio per vincere in solitario senza grossi affanni  con l’ottima media di 3’22”al Km., Veramente Bravo
Come da pronostico , oggi il primo CardAtleta è Bosco Matteo. Il bravissimo Matt, come sempre regolare sul passo, oggi è Ottimo 19° assoluto in 24’12 (3’50”al Km.) e grazie a questa prestazione il Matt balza in testa alla classifica sociale candidandosi sin d’ora anche per la vittoria finale
Secondo della CardAtletica 25° assoluto e 7° SM40 per Enea Zampini, 3° CardAtleta è sorprendentemente Pietro Fortunato, che nonostante i 29Km. fatti il giorno precedente in vista della maratona di Vienna dl prossimo 13 Aprile si ben comporta e giunge 77° assoluto precedendo di soli 2 secondi il compagno di squadra Vincenzo Speciale oggi 78° assoluto e 4° CardAtleta. A seguire un CardAtleta di ferro, Secci Aldo, 108° e  anche lui in preparazione per la maratona di Vienna, precede Spoti Omar (clicca quì x il suo articolo) al rientro alle gare dopo un  periodo di astensione. Un Bosco apre ed un Bosco la chiude la lista della CardAtletica, è infatti Bosco Roberto (SM55) che  arriva al traguardo sostenuto in primis da tutto il nostro settore giovanile presente, bellissimo.

Nonostante le piogge torrenziali dei giorni precedenti ma grazie alla sempre ottima organizzazione ed accoglienza dell’Atletica Verbano e anche grazie alla bellissima cornice naturale, il Vallone rimane sempre una delle gare più belle delle nostre zone.

Per le foto di Podisti.net clicca quì,
Per "quasi" tutte le classifiche di giornata clicca quì 

domenica 2 febbraio 2014

Classifica Sociale dopo il Vallone

CATEGORIA FEMMINILE

1a CASTIGLIONI LORENA                  P.ti. 54 (50+4)
2a CESARNI SUSANNA                       P.ti  51 (43+8)
3a VISENTINI STEFANIA                    P.ti  49 (43+6


CATEGORIA MASCHILE

1° BOSCO MATTEO                             P.ti 50 (50+0)
2° ZAMPINI ENEA                                P.ti 47 (43+4)
3° FORTUNATO PIETRO                     P.ti 42 (38+4)
4° BOSCO ROBERTO                           P.ti 40 (30+10)
5° BRUNACCIONI MASSIMO             P.ti 40
6° SPECIALE VINCENZO                     P.ti 39 (35+4)
6° SECCI ALDO                                     P.ti 39 (33+6)
8° SPOTI OMAR                                    P.ti 33 (31+2)

CATEGORIA GIOVANILE FEMMINILE

1a FORTUNATO SARA                         P.ti 50 (50)
2a SPECIALE MARTINA                       P.ti 43 (43)
3a ZAMPINI RACHELE                         P.ti 38 (38)
4a RAMPININI GAIA                             P.ti 35 (35)

CATEGORIA GIOVANILE MASCHILE

1° SECCI GABRIELE                             P.ti 50 (50)
2° SECCI LORENZO                             P.ti 43 (43)
3° ZAMPINI JACOPO                           P.ti 38 (38)

tra parentesi i punteggi di oggi, seguirà l'articolo della gara.

sabato 1 febbraio 2014

CALENDARIO 2014

1a CROSS DEL VALLONE
2a MARCIANDO PER LA VITA
3a TRE VALLI VOLTORRESI del 17 marzo (domenica)
4a CORRI PER CARDANO del 30 marzo (domenica)
5a MIGLIO AMBROSIANO del 12 aprile (sabato)
6a MORGANA RACE del 1 maggio
7a GIRO DA PAURA del 24 maggio
8a GALLARATE NIGHT RUN del 31 maggio
9a CARDAGIOCHI del 7 giugno
10a SAMARAA' DA CURSA del 22 giugno
11a CIRCUITO DI ORINO del 18 luglio
12a CITTIGLIO VARARO del 7 settembre
13a MARATONANDO PER CASSANO del 14 settembre
14a CARDACRUCCA del 5 ottobre
15a STRACASCINE del 19 ottobre
16a TRAIL DELLE TERRE DI MEZZO del 2 novembre